Scopri la Categoria 1

Scrivanie in Vetro

Se desideri un ufficio in stile minimal ed essenziale, allora la scrivania in vetro è ciò che fa per te. La scrivania in vetro temperato, oltre ad essere elegante e di design, è anche molto sicura. Sono disponibili altre versatili alternative, per chi non si accontenta di una scrivania esclusivamente in vetro: queste sono la scrivania vetro e legno e la scrivania con il piano in vetro.

Scrivanie in Vetro Oo-Home Shop

Le scrivanie sono uno degli strumenti più importanti per molte persone. Infatti, sono fondamentali negli ambienti di lavoro, negli uffici e in casa perché vengono utilizzate per diverse ore durante la giornata per lavorare o per studiare. Un tipo di scrivania molto usato è la scrivania in vetro. La scrivania in vetro, nello specifico, può essere molto solida. In particolar modo per quanto riguarda il modello della scrivania in vetro temperato. L’altro vantaggio dato dalla presenza del vetro è l’impressione di leggerezza. La scrivania in vetro riflette i raggi del sole e porta luminosità all’intera stanza. Inoltre, se si utilizza un vetro colorato, la scrivania in vetro ha un fascino che le permette di armonizzarsi facilmente con molti stili diversi di design.


Quale scrivania in vetro scegliere?


Le caratteristiche di ciascuna scrivania in vetro possono variare. Partendo dalle dimensioni, ci si sposta da una piccola scrivania in vetro ad una scrivania in vetro per computer. Quale variante sia più adatta a te dipende dal tuo modo di lavorare. In questo caso, l’elemento determinante è di quanto spazio hai bisogno sul piano del tavolo e quali forniture per ufficio devi avere a portata di mano. Se la scrivania combacia con le tue esigenze personali, puoi lavorare in modo concentrato e rilassato. Inoltre, in alcuni modelli è possibile regolare l’altezza del piano di lavoro, in modo da non trascurare il comfort. Per queste ragioni e per queste caratteristiche differenti, una scrivania da ufficio in vetro è molto diversa rispetto ad una scrivania da utilizzare in casa. Così come esistono scrivanie angolari in vetro che possono essere utili a chi ha bisogno di un piano di lavoro spazioso ma non ha tanto spazio a disposizione nella stanza.


Le scrivanie in vetro sono disponibili in stili diversi in modo da completare arredi con design diversi. Per esempio, se ti piace il design scandinavo, puoi optare per una scrivania in legno e vetro. La scrivania in vetro e legno è l’illustrazione stessa di una decorazione raffinata e contemporanea. Se, invece, preferisci un’ atmosfera loft per la tua stanza, opta per una scrivania in acciaio e vetro. La scrivania in vetro può anche essere usata per completare un arredamento vintage. Le scrivanie in vetro design sono apprezzate per la loro trasparenza e chiarezza. Generalmente, sono pensate per essere semplici e senza tempo e per resistere alle mode. Le scrivanie moderne in vetro sono perfette per dare un tocco trendy all’arredamento della stanza. Come detto prima, è possibile e molto apprezzato il mix del vetro con un altro materiale optando, per esempio, per una scrivania in vetro e metallo. Altrimenti, perché non scegliere una scrivania con piano in vetro e gamba centrale in legno? In questo modo, i vostri ospiti saranno piacevolmente stupiti. Una scrivania in vetro ad angolo sorprenderà altrettanto i vostri ospiti dando alla stanza un’atmosfera loft o mediterranea. Le scrivanie in vetro design sono una delle tendenze del momento. Il vetro è, infatti, un materiale molto utilizzato nella decorazione di design. Ha sia un lato chic che contemporaneo. Inoltre, il suo aspetto pulito e semplice trasmette una sensazione di spazio e serenità. Il suo design lavorato cattura facilmente l’attenzione e regala alla stanza in cui si trova un aspetto moderno e chic. Esattamente come un’opera d’arte, diventerà il punto focale della stanza. Dal colore del piano al colore della struttura, tocca a te scegliere gli elementi giusti per rendere la tua scrivania in vetro ideale per i tuoi interni.


Come curo la mia scrivania in vetro?


Spesso la scrivania che usiamo tutti i giorni si trova ad essere ricoperta da un miscuglio di documenti, note e altre carte. Per mantenere ordinato l’ambiente di lavoro, consigliamo di, come primo passaggio, svuotare regolarmente la scrivania. In secondo luogo, per pulire un materiale come il vetro, è consigliato passare un panno in microfibra specifico per il vetro per rimuovere polvere e sporcizia accumulata. Concluso questo passaggio inizia la pulizia vera e propria con un detergente acquistato o fatto in casa (con acqua, aceto e alcool e qualche goccia di limone).